Staccante per teglie: l’alternativa antiaderente in cucina

staccante-per-teglia

Chi trascorre molto tempo tra i fornelli lo sa, non c’è niente di peggio che ritrovarsi con le pietanze attaccate alle teglie.

Oltre a compromettere la riuscita del piatto, infatti, il cibo che si attacca rischia di incrostare la teglia e rovinarla irrimediabilmente.

Esistono molti rimedi fai da te per evitare il problema. Ad esempio, si può foderare la teglia di carta forno, oppure imburrarla e infarinarla nel caso in cui ci si appresta a preparare un dolce.

Non tutti questi rimedi, però, si rivelano sempre efficaci. In alcuni casi, infatti, si rischia di alterare il gusto della pietanza oppure il tempo di cottura.  

Una valida ed efficace alternativa in cucina è data dallo staccante per teglie, un prodotto sicuro per la salute, di facile utilizzo e che non compromette gusto e aspetto finale del piatto.

Cos’è lo staccante per teglie e come funziona?

Lo staccante per teglie è una soluzione brevettata in America nel 1957 come sostituto al burro e alla carta forno, si presenta in formato spray ed è composto da 3 ingredienti principali:

  • Olio;
  • Lecitina, che funge da emulsionante;
  • Gas propellenti, quali propano e butano.

L’olio utilizzato può essere di diverso tipo, come olio d’oliva, di colza, di cocco e talvolta anche di semi.

Il suo utilizzo è tanto semplice quanto pratico. È sufficiente infatti spruzzare direttamente sulla teglia che si vuole rendere antiaderente la quantità di prodotto necessaria a ricoprire la superficie di una leggera patina. 

Non serve attendere l’asciugatura, le teglie sono subito pronte per accogliere l’impasto da cuocere.

Composto in prevalenza da olio vegetale, che è un conservante naturale, lo staccante per teglie ha una lunga durata e può essere conservato per due anni se non esposto a fonti di luce e calore.

Staccante per teglie spray: tutti i vantaggi

Uno dei principali vantaggi dello staccante per teglie spray è quello di evitare che i cibi si attacchino alle teglie, compromettendone il risultato finale.

staccante per teglie spray

Questo dà un doppio beneficio: il cibo sarà facile da trasferire e manterrà il suo aspetto originale e la teglia non presenterà residui difficili da eliminare.

Un altro vantaggio è dato dalla rapidità nell’utilizzo, che permette di ridurre i tempi di preparazione delle pietanze.

Quando ci si appresta alla preparazione di diversi piatti, infatti, imburrare e infarinare più teglie rischia di far perdere molto tempo. 

Lo staccante per teglie spray, invece, si applica in pochi secondi e permette di velocizzare molto il lavoro.

Infine, anche l’apporto calorico ne trae vantaggio. La sua particolare formulazione permette di evitare l’impiego di ulteriore olio o burro per ungere le teglie, che andrebbero ad aggiungere calorie e grassi alla pietanza in cottura.

Un buon staccante spray, inoltre, non altera i sapori dei cibi preparati perché risulta totalmente insapore e gluten free, quindi adatto al contatto con alimenti per celiaci.

Non solo per rendere le teglie antiaderenti, lo staccante può rivelarsi utile in cucina anche in altre occasioni in cui bisogna evitare che i cibi si attacchino ai supporti.

Ad esempio, spruzzando un po’ di staccante spray su un cucchiaio prima di prendere il miele, questo scivolerà via senza attaccarsi.

Summary
Staccante per teglie: l’alternativa antiaderente in cucina
Article Name
Staccante per teglie: l’alternativa antiaderente in cucina
Description
Chi trascorre molto tempo tra i fornelli lo sa, non c’è niente di peggio che ritrovarsi con le pietanze attaccate alle teglie. Oltre a compromettere la riuscita del piatto, infatti, il cibo che si attacca rischia di incrostare la teglia e rovinarla irrimediabilmente.